Frankestein e altri “Mostri” alla #galleriaeventi

Inaugura oggi, proprio per Halloween, l’esposizione collettiva in omaggio al duecentenario della pubblicazione di Frankenstein di Mary Shelley. L’appuntamento è alle 18.30 alla Galleria Eventi in Via Varese a Grosseto, dove sarà inaugurato “Il Mostro”.
Ha influenzato la cultura contemporanea, le arti e il cinema. E lo celebreranno in occasione dei suoi 200 anni con una mostra collettiva, ispirata dal mostro e dalla figura enigmatica di Frankenstein.
Una creatura, Il Mostro, che può suscitare orrore o stupore nell’ uomo, lasciando campo libero all’interpretazione. Il mostro è la personificazione delle paure inconsce, del terrore di ciò che è diverso e che non viene capito, ed è il concetto di mostro che, per quanto astratto e soggettivo, viene esplorato nell’arte nei più svariati modi, indipendentemente dal contesto storico e dalle sue influenze.
La Parola Mostro racchiude in sé le paure e fobie umane, che prendono forma nelle opere degli artisti in esposizione, tutti accomunati dalla paura del mostro, motore delle loro opere. I mostri personali sono affrontati e portati sotto gli occhi dell’osservatore, con la consapevolezza che da quelle stesse vulnerabilità nascono punti di forza degli artisti.
Omaggiando Frankenstein, una delle creature mostruose più conosciute e radicate nel nostro immaginario, vengono portate in esposizione le rappresentazioni di ciò che tormenta l’animo dell’artista, che si può osservare con uno sguardo a metà  tra la paura e la curiosità.
L’esposizione “Il Mostro” resterà aperta alla Galleria Eventi fino al 4 Novembre con orario di apertura 17-19.
Gli artisti in esposizione
Astrifiammante
Elisa Bardi
Enrico Contu
Gianluca Fascello
Martina Wendy Goracci
Michele Guerrini
Madkime
Mini Male
Vanessa Mancini
Annalisa Neri
Chiara Rosselli
Eleonora Tiezzi
Chiara Toniolo